+

SCOPRI LE NOVITÁ

vivi  Venezia  come un’esperienza unica scarica  la nuova versione multilingua dell’audio dei 2 itinerari FELIX e Venice Past & Modern


scegli una guida professionale (Dott.sa Giulia Ecchili) per aiutarti a scoprire la storia di un luogo unico come Venezia 


scopri nuovi libri e letture su Venezia  come ” The Dressmaker’s Parcerls” di Silvano Stagni


SCOPRI DI PIÚ>>

Jul 2024
+ -
+ -
Cosa vedere a Venezia in 4 giorni
Prenota ora

Cosa vedere a Venezia in 4 giorni

Venezia è una città piccola, ma non per questo significa che quattro giorni siano sufficienti per visitarla tutta! Siamo perfettamente consapevoli del fatto che una volta qui, il desiderio sia quello di vedere anche ciò che sta intorno a questa città meravigliosa e magari pianificare anche una gita in giornata a Verona, ma anche se hai pianificato di vedere Venezia in soli 2 giorni, abbiamo il piacere di guidarti tra le sue calli in modo tale da poterla vivere comunque appieno.

In questo articolo, ti presentiamo un itinerario specificatamente creato e pensato per rispondere alla domanda “cosa vedere a Venezia in 4 giorni”, che è tra quelle che i nostri ospiti ci pongono maggiormente.

Prima di svelarti il programma per questi 4 giorni ecco subito un consiglio: prendi spunto dal nostro itinerario di 3 giorni a Venezia e fai un mix con i suggerimenti che troverai qui, così potrai costruire il tuo itinerario personalizzato, veramente su misura per te.

Giorno 1

Venezia non è una città facile da visitare, per questo il primo giorno solitamente viene dedicato a capire come muoversi tra calli e campi, senza perdersi troppo, e a perdere confidenza con il sistema di trasporto pubblico, fatto di vaporetti e gondole. Per facilitarti, puoi organizzare il tuo primo giorno prendendo spunto dal nostro articolo riguardo i luoghi da non perdere assolutamente a Venezia.

Ti consigliamo anche di dare un’occhiata al nostro itinerario di 1 giorno a Venezia.

Dal momento che hai ben 4 giorni a disposizione, durante il primo puoi semplicemente perderti un po’, scoprendo luoghi che non avresti mai immaginato di incontrare a Venezia, come ad esempio lo Squero Vecio, luogo in cui vengono tutt’oggi costruite le gondole, che si trova di fronte alla chiesa di San Lazzaro dei Mendicanti, costruita nel XVI secolo.

Se sei a Venezia con i tuoi bambini, potresti anche pensare di fare fin da subito qualcosa dedicato a loro, per aiutarli ad ambientarsi e a conoscere a loro volta la città, attraverso la visita al museo archeologico o una gita in barca.

Giorno 2

Svegliarsi a Venezia è qualcosa che non dimenticherai mai, specie se alloggerai nella nostra Double Comfort Room. Venezia è una città lenta, rimarrai sorpreso di quanto sia rilassante non dover prendere l’auto per spostarsi ogni mattina, ma potersi muovere semplicemente a piedi, senza perdere ore alla ricerca di un parcheggio.

Durante questo secondo giorno potresti scoprire il Mercato del Pesce vicino al ponte di Rialto, qui vicino potrai anche visitare la chiesa più antica di Venezia: San Giacomo di Rialto.

Un’altra cosa che potresti fare è dedicare questo giorno alla visita di Palazzo Ducale, altro simbolo di Venezia insieme al ponte di Rialto, e se sei fortunato e non trovi troppa coda, potresti anche pensare di salire sul campanile di San Marco e ammirare la città dall’alto oppure visitare la Basilica di San Marco, con i suoi soffitti coperti di mosaici dorati.

Giorno 3

In questo terzo giorno, ti consigliamo di considerare l’idea di fare un tour delle tre isole più famose: Murano, Burano e Torcello. Possiamo aiutarti a programmare il tour prenotandolo dalla reception, anche nel caso tu voglia visitare qualcuna delle isole minori come San Lazzaro degli Armeni, saremo felici di spiegarti come poterla raggiungere.

Se poi ti piace l’idea di fare un giro in barca, ti suggeriamo di fare un tour in gondola al tramonto, specialmente se verrai a Venezia con la tua dolce metà.

Leggi anche: Viaggio di nozze a Venezia, ecco perchè farlo qui

Al contrario, se l’idea della barca non ti incuriosisce, Venezia è una città ricca di musei e gallerie d’arte, come il museo del settecento veneziano a Ca’ Rezzonico o la Collezione Guggenheim, ma anche le Gallerie dell’Accademia, dove vedrai moltissimi dipinti di pittori veneziani.

Giorno 4

In base alla stagione in cui farei il tuo viaggio, potresti anche pensare di passare una giornata al mare, in una delle spiagge vicino a Venezia, specialmente se viaggi con i tuoi bambini.

Ti consigliamo anche di visitare l’isola di San Giorgio, in bacino San Marco, proprio di fronte a Palazzo Ducale, dal campanile della chiesa avrai una vista su tutta Venezia davvero suggestiva.

Non dimenticare di visitare anche la Chiesa dei Frari, un esempio di stile gotico veneziano, in cui è custodito il monumento funebre che Canova aveva progettato per il famoso pittore Tiziano.