Do you want to view the website in English? X
Cà Pozzo Venice | Official Website Italiano

Cosa fare a Venezia: i luoghi di interesse da non perdere

Progettare un viaggio in una delle città più belle del mondo e scegliere cosa fare a Venezia sulla base dei giorni che hai a disposizione, è qualcosa che ti occuperà molto tempo.
Venezia è una città difficile da visitare, principalmente perchè devi mettere in conto che camminerai per la maggior parte del tempo, se non praticamente sempre. Di Venezia ce n’è una e una soltanto, innanzitutto è una delle rare città costruite sull’acqua, ma non meno importante, la sua struttura non è cambiata nei secoli.
Cosa fare a Venezia? Hai l’imbarazzo della scelta, ma non avrai sicuramente il tempo di vedere tutto ciò che c’è effettivamente da vedere, ecco perchè in questo articolo ti riassumiamo i luoghi di maggiore interesse della città, da vedere in modo particolare se è il tuo primo viaggio qui.

Cosa vedere a Venezia se è la tua prima volta in città

La prima volta a Venezia non si scorda mai, specialmente se si comincia a visitarla da Piazza San Marco, il simbolo per eccellenza (insieme al ponte di Rialto) della città. Potrebbe sembrarti ovvio e banale, ma Piazza San Marco è il cuore di Venezia e non puoi fare a meno di spendere qualche momento qui, tra la Basilica, il campanile di San Marco e il palazzo del Doge.
Passeggiare per Piazza San Marco, ancora oggi suscita le stesse emozioni che i commercianti e visitatori d’Europa e d’Oriente hanno provato a loro volta durante la Repubblica della Serenissima. Si percepisce chiaramente la forza e l’autorevolezza che il governo e il popolo veneziano avevano e il rispetto che le altre nazioni riservavano a Venezia, la prima repubblica d’Europa.
Il Ponte di Rialto, come già detto, è l’altro simbolo della città, Questo bellissimo esempio di architettura veneziana, si erge sopra il Canal Grande dal 1591, e oggi puoi attraversarlo esattamente come lo attraversavano i nostri antenati.
Un’altra cosa da fare a Venezia è sicuramente una passeggiata tra i banchetti del Mercato del Pesce di Rialto, dove ancora oggi, ogni mattina, si vende dell’ottimo pesce fresco. Questo non è un mercato qualunque, ma la vera essenza di Venezia.

Cosa fare a Venezia se sei un appassionato d’arte

Se vuoi vivere Venezia al massimo delle sue possibilità, la visita a musei e mostre d’arte è sicuramente da includere nel tuo programma. Quelli che noi ti suggeriamo di vendere sono il Museo Correr, la cui entrata si trova proprio in Piazza San Marco, oppure il museo di Ca’ Rezzonico, dedicato alla Venezia del ‘700, oppure ancora le Gallerie dell’Accademia, dove potrai vedere moltissime opere di pittori veneziani del periodo antecedente il 19° secolo.
Riguardo alle chiese, non perderti la bellissima chiesa della Madonna dell’Orto, dove il pittore veneziano noto con il nome di Tintoretto è sepolto, e la basilica di San Giovanni e Paolo nel sestiere di Castello, dove la maggior parte dei Dogi è stata sepolta.

Le cose da vedere a Venezia, se ami perderti

Se non ti dispiace camminare, oltre a tutte le cose da vedere a Venezia che abbiamo appena finito di elencare, dovresti davvero regalare a te stesso del tempo per girare la città senza una meta precisa.
Mai pensato di visitare il Ghetto Ebraico? Si trova a pochi passi dal nostro hotel ed è solitamente una zona tranquilla, dove passeggiare lontano dai tantissimi turisti.
Oppure potresti sederti su una panchina all’interno dei tanti giardini segreti di Venezia, tra l’altro ce n’è uno vicino al nostro albergo, chiamato Parco Sagredo.
Anche se visiterai Venezia in 2 soli giorni, ti accorgerai subito ogni angolo della città ha qualche dettaglio da mostrarti, che non avresti potuto vedere se avessi visitato Venezia a bordo di un vaporetto.
Questa è solo una delle ragioni per cui ti consigliamo di camminare moltissimo in città, perchè Venezia può davvero sorprenderti in ogni momento.
Comunque, se vorrai prendere il vaporetto per vivere la città dall’acqua, ti consigliamo di prendere la linea 1, che ti mostrerà Venezia dal suo lato migliore: quello sul Canal Grande. Ogni giorno, migliaia di turisti rimangono stupefatti dalla bellezza dei palazzi che si affacciano sul Canal Grande, e siamo sicuri che domani tu sarai uno di loro.