Do you want to view the website in English? X
Cà Pozzo Venice | Official Website Italiano

Un perfetto weekend a Venezia: un itinerario completo

Scegliere di passare un weekend a Venezia è la scelta migliore tu possa fare. Ci sono moltissimi itinerari tra cui scegliere, dal momento che Venezia è una città che veramente può offrire tanto in termini di cose da vedere e fare. Mettiamo il caso che tu venga a Venezia per la prima volta e che tu non abbia idea di dove cominciare per organizzare il tuo weekend qui, in questo articolo abbiamo pensato di raccogliere una serie di spunti per godere appieno della città, giorno per giorno.
Cominciamo con il primo giorno.

Weekend a Venezia: giorno 1

Prima di tutto, siamo sicuri che vorrai liberarti dei bagagli il prima possibile, una volta arrivato a Venezia, così da portela visitare senza pensieri. Ti invitiamo, quindi, a passare prima di tutto in hotel e lasciare qui da noi le tue valigie. 
Se poi vorrai anche chiedere al nostro staff qualche consiglio per sfruttare a pieno il tuo primo giorno a Venezia, saremo felici di rispondere a tutte le tue domande, oppure, puoi sempre stampare questo articolo e seguire i suggerimenti che andremo ad elencare qui.
Il primo giorno è un giorno di scoperta della città, visitando i maggiori luoghi di interesse. Dal nostro hotel, puoi raggiungere facilmente lo stazio di Santa Sofia, da cui potrai prendere una gondola traghetto che ti porterà fino al Mercato di Rialto. Il tuo itinerario comincia qui, nel cuore di Venezia, a bordo di una gondola.
L’attraversamento del Canal Grande, da sponda a sponda, con una gondola traghetto ha un costo di 2 euro a persona. Il costo è così basso perché si tratta di un servizio pubblico, che gli stessi veneziani utilizzano ogni giorno.
Da qui, ti consigliamo di proseguire verso il ponte di Rialto, di attraversarlo e di fermarti in cima per qualche minuto, per ammirare l’incredibile vista che si ha da qui sul Canal Grande.

Se poi vorrai anche approfittare per vedere Venezia dall’alto, puoi fare un salto al Fondaco dei Tedeschi, ai piedi del Ponte di Rialto, e salire sulla sua meravigliosa terrazza panoramica gratuitamente.
Piazza San Marco sarà la nostra prossima tappa, il luogo in cui si concentrano gli edifici più belli e importanti di Venezia.
La Basilica di San Marco, il Palazzo Ducale e il Campanile di San Marco sono tutti qui, per questo ti consigliamo di visitarne almeno uno già il primo giorno.
Il Palazzo Ducale, ad esempio, propone un interessante itinerario segreto che merita davvero una visita, ma devi prenderti per tempo e prenotare il tuo biglietto direttamente sul sito del museo.
Per entrare nel vero spirito di Venezia, ti invitiamo a saggiare alcuni stuzzichini tipici, chiamati “cicchetti”, in un “bacaro” tradizionale durante la tua passeggiata in direzione San Marco o sulla via di ritorno verso il nostro hotel.

Weekend a Venezia: giorno 2

Nel tuo secondo giorno a Venezia, potresti cominciare la tua giornata con un giro nel sestiere di Cannaregio, il quartiere dove ti troverai, alloggiando presso il nostro hotel. 

Questo sestiere è famoso principalmente per la presenza del Ghetto Ebraico, il ghetto più antico d’Europa. Qui ci sono ben cinque sinagoghe da visitare e diversi ristoranti tipici che offrono ottimi piatti tipici della cultura ebraica.
Da Fondamenta della Misericordia, non distante dal Ghetto Ebraico, puoi raggiungere la Scuola Grande della Misericordia, un edificio davvero imponente che a prima vista assomiglia ad una chiesa. La Scuola Grande della Misericordia è infatti un’antica “Scuola” come i veneziani erano soliti chiamare le sedi delle confraternite laiche presenti in città. Solitamente ospita delle mostre temporanee, che potrebbero farti venir voglia di fermarti qui per un po’.
Nel pomeriggio, dal momento che ti trovi a Cannaregio, vicino a Fondamente Nove, potresti pensare di fare un tour delle maggiori isole di Venezia. Murano, Burano e Torcello.
Per concludere la giornata, saremo felici di suggerirti un piacevole ristorante dove cenare in tranquillità. 

Weekend a Venezia: giorno 3

Nell’ultimo giorno del tuo weekend a Venezia probabilmente sarai curioso di vedere una parte della città che non hai ancora visto magari anche un museo.
Se sei interessato a conoscere meglio la storia di Venezia, il Museo di Ca’ Rezzonico è il luogo che soddisferà ogni tua curiosità. Si trova a qualche minuto da Campo San Barnaba, famoso per via della scena nel film “Indiana Jones e l’ultima crociata”, dove lo stesso Indiana esce da un tombino in mezzo alla piccola “piazza”. Se invece sei un amante dell’arte, non hai che da scegliere: Venezia è la città della Biennale, ma anche le Gallerie dell’Accademia sono un’ottima soluzione per scoprire di più sui dipinti veneziani.

Se non devi partire presto al pomeriggio, puoi fare un salto alla Basilica dei Frari, esempio maestoso del gotico veneziano che custodisce diverse opere di Tiziano al suo interno.
Prima di lasciare definitivamente Venezia, assicurati di aver assaggiato almeno qualche piatto tipico veneziano, come gli spaghetti alla Busara o le seppie in nero con la polenta.
Non preoccuparti, ti suggeriremo noi il ristorante migliore in cui mangiarli.

Speriamo di averti dato qualche spunto per il tuo weekend a Venezia in queste poche righe, se avrai piacere potrai stampare l’articolo e portarlo con te durante il tuo soggiorno. Sarà un po’ come avere una piccole guida di Venezia.