Do you want to view the website in English? X
Cà Pozzo Venice | Official Website Italiano

Quando visitare Venezia?

Dal 01-01-2019 al 31-12-2019

Quando visitare Venezia? Questa è la domanda da porsi prima di cominciare la programmazione del proprio viaggio in una delle città più incredibili del mondo.
La risposta dipende dal tipo di vacanza che pianifichi di vivere. In alcuni periodi dell’anno, come il Natale e il Carnevale o l’intera estate, Venezia accoglie diverse migliaia di turisti al giorno, mentre in altri momenti dell’anno potresti trovare meno gente, ma anche un clima poco favorevole.
Quindi, la domanda che dovresti porti è: quando vorresti conoscere Venezia?

Perchè visitare Venezia in primavera 

La primavera è, senza ombra di dubbio. uno dei periodi migliori per visitare Venezia, specialmente se hai in mente di passare all’aperto la maggior parte del tuo tempo. 
Il tempo è quasi sempre bello in questa stagione e la città sembra risvegliarsi dopo un lungo letargo invernale. Ma proprio per questa ragione, la maggior parte dei turisti si reca a Venezia in questi mesi, quindi il nostro consiglio qui è di programmare la tua vacanza con largo anticipo, cercando di prenotare anche i biglietti dei musei e i tour che vorrai fare.

Perchè visitare Venezia in estate 

Venezia è una città che d’estate sente il caldo, che però rimane piacevole soprattutto perchè con mezz’ora di vaporetto puoi raggiungere la vicina spiaggia del Lido di Venezia o quella di Jesolo. L’estate è il periodo dell’anno in cui è anche possibile regalarsi una cena fuori all’aperto, magari su una terrazza affacciata sulla laguna, un momento davvero romantico se viaggi con il tuo partner.
L’estate è anche il periodo perfetto per fare una gita in barca e partecipare ad una delle feste più importanti per la città: la festa del Redentore.

Perchè visitare Venezia in autunno 

In autunno, la città cambia completamente e, in qualche modo, questo periodo diventa il momento migliore per visitare Venezia, specialmente perchè le strade sono meno affollate.
Venezia nasconde diversi giardini segreti al suo interno, che durante l’autunno si colorano di sfumature di giallo e arancione. Uno spettacolo di colori da vedere.
Il 21 novembre di ogni anno, invece, è un giorno importante per noi veneziani, perchè festeggiamo la Madonna della Salute, in ricordo della terribile peste che ha colpito Venezia nel 1630.
Sfortunatamente, il tempo non è sempre bello, ma se ti ricorderai di portare un ombrello con te, potrai comunque viverti la città al 100%.

Perchè visitare Venezia d’inverno 

L’inverno è la stagione del Natale e del Carnevale di Venezia, ciò significa che sicuramente troverai moltissime persone in giro per la città, ma allo stesso tempo troverai un’offerta in termini di feste e iniziative che non c’è durante il resto dell’anno.
Lo svantaggio dell’inverno è che potresti imbatterti nell’acqua alta, ma se indosserai una paio di stivali da pioggia, i tuoi programmi non dovranno subire variazioni.
L’inverno è il momento migliore per organizzare una visita in un museo, dal momento che con le basse temperature chiudersi in un luogo caldo è sempre una buona idea, specie se questo è una gallerie d’arte o un museo.
Se sarai fortunato, potrai anche vedere Venezia coperta dalla neve, uno spettacolo indescrivibile e che ti ricorderai per sempre.